Tradurre i bisogni del cliente in tempi sempre più brevi?

it_Consult

Traduci in pratica i bisogni del cliente in maniera tempestiva

Ogni azienda per distinguersi dalla concorrenza deve sapersi adattare alle esigenze del cliente, nonostante queste siano in costante evoluzione.

Questo assunto ormai sentiamo ripeterlo da tanto, tantissimo tempo ma nella particolare situazione che tutto il mondo sta affrontando, questo deve essere maggiormente tenuto in considerazione. Oggi, ancor di più, le priorità e di conseguenza i bisogni del cliente sono cambiati, rendendo la flessibilità una pietra miliare imprescindibile per riprendere e continuare le proprie attività ed eccellere, così, nel mercato.

Per raggiungere questi obiettivi è indispensabile una gestione efficace e soprattutto veloce del processo di definizione, sviluppo e di lancio del nuovo prodotto sul mercato. Infatti, già dalle prime fasi della definizione del concept e del successivo sviluppo del prodotto, non è sufficiente la creatività, ma serve ordine ed efficienza: un ben preciso processo.

josh permette di gestire questo processo a 360°, e di guidare passo passo la sua esecuzione rendendola armoniosa e sinergica tra tutti i livelli aziendali.

Progettazione e realizzazione di un nuovo prodotto o servizio: visione e interazione a 360°

Lo sviluppo di un nuovo prodotto è spesso per le aziende un processo pervasivo e trasversale a più reparti. Infatti, già dalla definizione del concept, viene coinvolto il marketing, che progetta le specifiche concettuali, la produzione e il team di ricerca e sviluppo, i quali devono discutere, modellare e approvare le specifiche del nuovo prodotto.

Una volta definiti gli attributi del prodotto e del servizio, sulla base delle esigenze del cliente, si passa così alla fase produttiva, in cui tutto viene messo in pratica.
Superati i vari test, il responsabile di prodotto avvia il processo che porterà al lancio del prodotto sul mercato: josh presenterà sul suo browser una schermata in cui inserire il riepilogo dei dati del nuovo prodotto e, in automatico, comunicherà all’area commerciale e marketing la conclusione della fase di pre-produzione, permettendogli di avviare le loro attività di competenza.

Il commerciale, inizierà a predisporre un piano di commercializzazione (Quando, Quanto, Come e Dove) identificando i parametri chiave del prodotto (prezzo, unità di vendita…) e del suo potenziale bacino d’utenza (aree e stime di vendita…). Il marketing invece, andrà a definire il piano promozionale del prodotto e la relativa comunicazione.

Al termine di queste attività, che possono essere svolte contemporaneamente e che vedono la completa interazione e integrazione tra Sales e Marketing, il Direttore Generale riceverà il riepilogo dei risultati e, accedendo al cruscotto via web, potrà decidere se approvare il lancio o rinviarlo ai reparti per modifiche.

josh, infine, coinvolgerà anche l’Amministrazione, per inserire il codice prodotto nell’ERP e il reparto di Customer Service per avviare la formazione agli operatori che dovranno fornire eventuale assistenza al cliente.

Una totale sincronizzazione per rispettare il time-to-market, anzi ridurlo!

Al giorno d’oggi, alle aziende non è consentito lasciare al caso questo tipo di processi, in quanto una efficiente flessibilità e capacità di tradurre in pratica in tempi brevi i bisogni del cliente sono la carta vincente per fare la differenza.

Con josh è semplicissimo creare processi di autorizzazione a più livelli, coinvolgendo i reparti chiamati alla valutazione e ottenendo feedback e risposte in tempo reale.
josh inoltre permette una collaborazione sinergica fra i diversi reparti coinvolti nel totale rispetto dei tempi stabiliti, senza inutili sprechi e riducendo gli errori, vista la possibilità di avere sotto controllo costantemente lo stato delle attività.

Vuoi maggiori informazioni?