Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Manutenzione e aggiornamento degli impianti industriali.

Il controllo di gestione degli impianti in ambito industriale rappresenta un processo critico perché dalla sua efficienza dipendono molto spesso fattori chiave alla sopravvivenza aziendale come la produttività, la reattività e, non da ultimo, la sicurezza sul lavoro.

Negli impianti chimici, ad esempio, gestire la frequente manutenzione e i progetti di aggiornamento degli impianti industriali richiede un sistema preciso che garantisca la sincronia tra i diversi reparti interni e figure esterne a cui fa capo la realizzazione del progetto. Questo perché molti degli aggiornamenti e della manutenzione devono essere effettuati senza interrompere il ciclo produttivo dell'azienda. Con josh abbiamo implementato alcuni processi che tengono traccia di tutte le attività in corso, sincronizzano i diversi interventi e forniscono a ciascuno i documenti più accurati e aggiornati.

Dallo schema di progetto al test dell'impianto, con josh.

Un impianto da aggiornare porta con sé un numero importante di documenti: parliamo, tra i tanti, del disegno di progetto, che fa parte della documentazione tecnica e rappresenta la virtualizzazione su carta di un impianto produttivo: descrive da dove partono e dove arrivano le linee che portano i fluidi, quali strumenti di misura sono posizionati sulle linee ecc., questi disegni inoltre sono fondamentali per il personale operativo per la comprensione dell'impianto e per ufficio tecnico per verificare la consistenza dei processi ed apporre così le necessarie migliorie. Questo schema di progetto si caratterizza ulteriormente per la frequenza con cui viene aggiornato e per l'alto numero di persone coinvolte nella revisione. Il processo parte proprio da questa tipologia di documenti che vengono caricati nella primissima attività e, in automatico, danno luogo all’apertura del “fascicolo” relativo all’aggiornamento, subito disponibile su SharePoint.

Sia che il tipo di intervento sull'impianto sia di manutenzione che di aggiornamento, la documentazione viene inoltrata all'ufficio tecnico e, a seguire, alle altre figure coinvolte. Nel caso si stia procedendo ad un aggiornamento, prima che il progetto venga materialmente eseguito deve essere validato e l'esito di questa conferma comunicata al reparto preposto, che provvederà ad iniziare lo sviluppo.

Nell'intero processo vengono coinvolte anche figure non operative ma comunque molto importanti, quali la sicurezza e la direzione, che devono essere in condizione di effettuare monitoraggi continui per accertarsi che tutte le norme in materia di sicurezza e tutela dell'ambiente vengano rispettate.

Una soluzione unica per tanti vantaggi

Grazie a processi josh come questo, è possibile azzerare l’overhead di comunicazione tra i reparti impegnati nella progettazione e ottenere chiarezza assoluta sulle procedure da seguire e sullo stato corrente del processo sino al livello di singola attività: josh, infatti, rende molto evidente la situazione d'insieme del processo, mostrando quale (o quali) attività è attualmente in corso e chi la sta compiendo.

Il fatto di avere un'operatività guidata dal processo garantisce alle persone coinvolte fluidità del lavoro e certezza di operare sui documenti ufficiali, riducendo così le possibilità di errore. La stretta sinergia tra josh e il sistema documentale SharePoint permettono di azzerare il tempo perso nella ricerca della documentazione.

Leggi di più Voglio essere ricontattato!
Copyright © 2019 it Consult - P.IVA: 02058940418
powered by Microsoft Sharepoint


it Consult is a Logo Partner Gold di Microsoft Microsoft Gold Partner