Offerta per prodotti su misura

it_Consult

Messa a punto dell'offerta per prodotti su misura

In un contesto competitivo caratterizzato sempre più dalla ricerca di personalizzazione, saper fornire ai propri clienti un prodotto o un servizio che risponda esattamente ai requisiti richiesti dal cliente è assolutamente critico. Per fare questo, però, è necessario avere strumenti che permettano di creare preventivi (e successivamente ordini) in modo flessibile rispetto al catalogo standard e, allo stesso tempo, integrati al flusso di lavoro aziendale.

josh viene in suo aiuto anche in questo, gestendo i preventivi di prodotti fuori standard con la stessa facilità di quelli per i prodotti “a catalogo” (se ne ha) e permettendole di presentare al cliente la sua proposta in tempi brevi e prima dei competitor.

prodotti ad hoc

Tutto l'iter, dalla richiesta del cliente all'offerta, passando per la fattibilità tecnica e commerciale

Se prendiamo come esempio il caso di un’azienda che produce macchine industriali, la necessità di personalizzazione del proprio prodotto può riguardare le caratteristiche tecniche, le funzionalità della macchina e il layout di installazione, in modo tale da rispondere ai requisiti del cliente.

L’ufficio tecnico è chiamato ad effettuare una personalizzazione sulla base dei requisiti raccolti, spesso dopo un attento sopralluogo di verifica presso il cliente: con josh il lavoro diventa decisamente più semplice perché, grazie alla possibilità di operare in sincronia con gli altri dipartimenti aziendali (ricerca&sviluppo, produzione, ecc.) e collaborare sullo stesso spazio di archiviazione documentale, condividendo tutti i documenti relativi all’impianto (schema tecnico, documenti di fattibilità ecc.), supportando le attività del personale commerciale che, parallelamente, è in grado di proporre al cliente informazioni aggiornate in tempi rapidi, contando anche sulla capacità di josh di generare in automatico l’offerta economica su Word, trasformandola poi in PDF sulla base dei dati sviluppati dai tecnici.

Con josh è possibile definire un numero massimo di cicli di offerta e controproposta, oppure impostare un tempo limite di validità: in ogni caso, lo stato della trattativa è sempre ben visibile a chi è preposto al controllo. In questo modo si garantiscono efficienza e tempi rapidi, oltre alla possibilità di intervenire “dall’alto” nel caso in cui gli indicatori di performance indichino alcune criticità.

L'eccezione non è solo una sfida, ma anche un'opportunità

Se prendiamo come esempio il caso di un’azienda che produce macchine industriali, la necessità di personalizzazione del proprio prodotto può riguardare le caratteristiche tecniche, le funzionalità della macchina e il layout di installazione, in modo tale da rispondere ai requisiti del cliente.

L’ufficio tecnico è chiamato ad effettuare una personalizzazione sulla base dei requisiti raccolti, spesso dopo un attento sopralluogo di verifica presso il cliente: con josh il lavoro diventa decisamente più semplice perché, grazie alla possibilità di operare in sincronia con gli altri dipartimenti aziendali (ricerca&sviluppo, produzione, ecc.) e collaborare sullo stesso spazio di archiviazione documentale, condividendo tutti i documenti relativi all’impianto (schema tecnico, documenti di fattibilità ecc.), supportando le attività del personale commerciale che, parallelamente, è in grado di proporre al cliente informazioni aggiornate in tempi rapidi, contando anche sulla capacità di josh di generare in automatico l’offerta economica su Word, trasformandola poi in PDF sulla base dei dati sviluppati dai tecnici.

Con josh è possibile definire un numero massimo di cicli di offerta e controproposta, oppure impostare un tempo limite di validità: in ogni caso, lo stato della trattativa è sempre ben visibile a chi è preposto al controllo. In questo modo si garantiscono efficienza e tempi rapidi, oltre alla possibilità di intervenire “dall’alto” nel caso in cui gli indicatori di performance indichino alcune criticità.

Vuoi maggiori informazioni?